Trading online: una reale opportunità di guadagno

Se ne sentono continuamente di tutti i colori a proposito del Trading online, e se non si sta un po’ attenti nel selezionare le notizie, si rischia di demonizzare un’attività senza nessun reale fondamento.

Dove investire nel 2019 – 2020 : le migliori opzioni

Dove investire nel 2019 – 2020 : le migliori opzioni

Spesso negli articoli e nei blog si discute di tecniche di trading e di investimento, oltre che di operatori broker. Tuttavia, è molto raro che si parli di quali siano…

Tutto sul trading online: dal forex alle criptovalute passando per i cfd e la borsa

Tutto sul trading online: dal forex alle criptovalute passando per i cfd e la borsa

Al giorno d’oggi ci sono moltissime persone che sono interessate a guadagnare dei soldi online, e molte di queste persone sentono parlare del tradign online senza sapere esattamente di che…

I migliori segnali di trading (3 risorse affidabili)

I migliori segnali di trading (3 risorse affidabili)

Per chi si destreggia nel panorama dei mercati Forex questo termine risulta familiare, per chi vi si addentra per la prima volta è una conoscenza irrinunciabile. Tuttavia, solitamente l’argomento non…

Come guadagnare col trading online: tutto quello che dovete sapere

Come guadagnare col trading online: tutto quello che dovete sapere

Trading è un termine che sta entrando sempre di più nel linguaggio attuale. Sempre più persone sentono parlare di ‘trading’ e si chiedono che cosa possa significare. Cosa vuol dire…

I migliori libri sul Forex e sulla Borsa che proprio dovete leggere

I migliori libri sul Forex e sulla Borsa che proprio dovete leggere

In tutti i nostri articoli abbiamo ribadito il concetto di quanto sia importante per i trader il mantenersi continuamente informati e provvedere allo studio in forma continua e strutturata, perché,…

Software automatico per fare trading forex

Software automatico per fare trading forex

E’ una delle opzioni a cui tutti i trader hanno pensato di rivolgersi almeno una volta nella loro esperienza d’investitori. I software disponibili sul mercato per fare del trading forex…

Le migliori piattaforme siti per il trading online

Le migliori piattaforme siti per il trading online

Ogni volta che vi consigliamo un titolo su cui investire o delle azioni di borsa su cui fare speculazione, in pratica vi proponiamo di investire i vostri soldi in modo…

La Borsa valori: come funziona e alcune curiosità interessanti

La Borsa valori: come funziona e alcune curiosità interessanti

Sul nostro sito è spesso nominata la Borsa. Dato che ci occupiamo di trading online la cosa risulta piuttosto scontata e naturale, ma non ci siamo mai occupati di definire…

Come comprare e vendere azioni: guida pratica e consigli essenziali

Come comprare e vendere azioni: guida pratica e consigli essenziali

Da quando il mondo finanziario ha istituito i moderni mercati di Borsa, la pratica di comprare e vendere azioni si è sempre più diffusa. Gli investitori comprano azioni al fine…

Domande come: “Il trading online è una truffa?” oppure ” Come guadagnare con il trading online?” sono tra le richieste del settore più digitate nei motori di ricerca in internet. Questo, già di per se’ stesso, spiega qual’è il reale grado d’interesse degli utenti del trading, o dei potenziali utenti.

Se sei tra i potenziali utenti interessati a diventare trader, o se da poco hai iniziato ad interessarti al mondo del trading, troverai sicuramente molto interessante questo articolo.

Ti consigliamo di leggerlo con attenzione, perchè cercheremo di rispondere nel modo più esaustivo possibile a tutte le domande che solitamente si pongono le persone quando iniziando ad avvicinarsi al mondo finanziario, ed in articolare ai mercati finanziari online.

Inizieremo a spiegare i concetti base del trading, spiegheremo alcuni termini tecnici e cercheremo di fare chiarezza sul funzionamento delle migliori piattaforme di trading

Il mondo dei mercati finanziari ed in particolare il mondo degli investimenti è particolarmente interessante, perchè prevede di incassare del denaro in poco tempo. Le percentuali di guadagno possono essere molto alte rispetto ad altri tipi d’investimento, ma anche i rischi correlati sono piuttosto alti.

Cercheremo di fare chiarezza, sia sulle potenzialità di rischio che su quelle di guadagno reale.

Il trading online oggi

Secondo le statistiche più aggiornate, il trading online è un settore in continua crescita. Naturalmente il fatto che sia accessibile a tutti e che permetta a chiunque di avvicinarsi al mondo dei mercati finanziari è un chiaro indice di come siano cambiati i tempi anche nel mondo della finanza.

Investire in borsa oggi è semplice e si può fare direttamente da casa propria

In passato il mondo finanziario era retaggio esclusivo di una piccola parte di popolazione mondiale che si considerava esclusivista nel settore, perchè aveva fondi economici sufficienti per poter vivere di investimenti. Oggi non è più così, e il trading online ha definitivamente aperto le porte della Borsa valori anche a quelle persone che non hanno patrimoni economici incredibili su cui fare affidamento.

Si possono fare soldi con il trading online?

La domanda è quella che si pongono tutti quando sentono parlare del trading online, e molte persone sono scettiche al riguardo. Cercheremo di spiegarvi nel modo più semplice quanti soldi si possono realmente fare con il trading online e perché è bene diffidare di tutti coloro i quali vi promettono di incassare cifre irragionevoli in tempi decisamente corti.

Il trading online può essere una reale opportunità di guadagno se svolto nel modo corretto.

E’ indiscutibile che ogni giorno ci sono moltissime persone che guadagnano soldi facendo trading, la domanda che forse dovremo porci è: “come riescono queste persone a guadagnare soldi con il trading online?”

Il mezzo per poter arrivare ai mercati finanziari e agli investimenti in borsa sono le piattaforme di trading online.

In un certo senso, fare trading online è davvero semplicissimo, e forse proprio questo è il punto che confonde gli utenti.

Fare trading online è facilissimo, ma guadagnare soldi con il trading online necessita di studio e impegno

Proprio questa distinzione è quella che molto spesso le persone non esperte fraintendono. Quando si dice che il trading è un gioco da ragazzi si intende che è davvero accessibile a tutti, e che dal punto di vista pratico è facilissimo utilizzare le piattaforme e ricavarne un guadagno. Per tutto quello che riguarda l’aspetto pratico della faccenda, il trading online è una cosa semplicissima da maneggiare, mentre per arrivare a guadagnare molti soldi o a vivere di trading il discorso cambia.

Per diventare dei buoni trader, e quindi per guadagnare cifre considerevoli è necessario studiare e applicare le tecniche in modo serio e professionale. Non si tratta quindi più di un gioco da ragazzi, ma di un vero e proprio impegno.

Le stesse piattaforme di trading sono impostate per poter permettere agli utenti di ottenere tutte le informazioni necessarie e tutti gli argomenti e notizie per diventare dei buoni trader.

I primi giorni da trader

Di solito le persone iniziano ad interessarsi all’argomento, leggono molti articoli e blog online, vedono qualche video e allora pensano che il trading online sia qualche cosa d’interessante. A questo punto si mettono alla ricerca di una piattaforma di trading, e qui solitamente incappano nei primi dubbi.

Le piattaforme di trading oggi permettono di essere operativi sempre, anche attraverso gli smartphone

Quando si comincia la propria avventura da trader ci sono due cose fondamentali che vi servono assolutamente e che vi permettono di iniziare a istruirvi fin da subito: il conto demo e il conto reale.

Praticamente tutte le piattaforme per fare trading online, per lo meno quelle serie ed affidabili, hanno la possibilità di aprire oltre ad un conto reale, dove depositerete i vostri soldi, anche un conto demo.

Nel modo dei mercati finanziari i soldi in circolazione sono davvero molti, e naturalmente per ogni persona che guadagna, ce ne sono altre che perdono denaro.

Per evitare di perdere soldi nel corso degli investimenti online è bene imparare tutti i segreti del trading.

L’intento delle piattaforme di trading non è certo quello di “rubarvi” del denaro, per questo mettono a disposizione degli utenti i conti demo.

I Conti demo sono dei conti fittizi, con all’interno una determinata cifra di denaro virtuale che potete utilizzare sul mercato reale per fare delle simulazioni. In questo modo potrete imparare direttamente sul campo.

Attenti alle truffe

Purtroppo, dove ci sono soldi e guadagni, ci sono molto spesso anche delle truffe. Online trovate moltissimi broker truffa, che non sono regolamentati, o che addirittura simulano di essere broker e che in realtà sono solo situazioni fittizie che vengono chiuse dopo poco tempo incassando il denaro che avete depositato presso di loro.

Evitare le truffe è possibile, ma bisogna comprendere che quando si parla di denaro i rischi sono sempre molti e bisogna stare particolarmente attenti. Il mondo delle truffe, non solo online, ma più in generale, prevede il movimento di molti soldi e per questo attrae sempre una buona scorta di malintenzionati senza scrupoli disposti a raccontare qualsiasi tipo di fandonia pur di ottenere i propri scopi.

Come evitare di essere truffati

Come dicevamo antecedentemente in questo articolo, il mondo del trading è diventato accessibile a tutti, e proprio per questo qualsiasi persona può fare trading se dispone di:

  • 1 computer o uno smartphone connesso ad internet
  • Un piattaforma di trading online
  • Un conto presso la piattaforma di trading

Non è necessario depositare grandi cifre per fare trading online, le piattaforme più famose di trading permettono di aprire un conto reale anche con un deposito minimo di 100€.

Una volta iscritti avrete comunque a disposizione un conto demo, che più avanti andremo a descrivere più nel dettaglio.

Quali piattaforme di trading utilizzare

Le piattaforme di trading più conosciute e sicure sono:

I tre broker che abbiamo appena menzionato, sono molto conosciute a livello mondiale, sono tra le migliori piattaforme di trading regolate e riconosciute.

Scegliete sempre e solo piattaforme di trading sicure.

Ognuna di queste ha una caratteristica particolare che vi permetterà di fare trading nel modo più semplice, e di seguito andremo ad elencare con più dettagli le specificità delle tre piattaforme menzionate.

Nel frattempo, volgiamo però chiarire ulteriormente un altro concetto.

Il trading online è una truffa oppure è una cosa seria?

Il trading online è senza alcun dubbio una cosa seria e si tratta semplicemente di una forma d’investimento.

Quando si parla d’investimento si intende un’attività che a lungo termine sia in grado di dare un tornaconto economico rispetto al capitale che si è utilizzato inizialmente

Il trading online è proprio questo: una forma di investimento speculativo.

Molto spesso le persone intendono il termine speculazione nella sua eccezione negativa, associandolo a qualche cosa di poco lecito. Ma nel caso degli investimenti finanziari in generale, e più specificatamente del trading online, non c’è nessuna eccezione negativa che riguarda il termine speculazione finanziaria.

Si tratta solo di puntare una certa cifra su un determinato finanziario, e di ricavarne un profitto. L’obbiettivo finale è semplicemente un tornaconto economico.

Facciamo qui una piccola precisazione: Investire e guadagnare soldi con il trading online è perfettamente legale. Quando vi iscrivete ad una piattaforma di trading e decidete di investire i vostri soldi per averne un tornaconto, non state commettendo assolutamente nulla di illecito.

Semplicemente dovrete a fine anno dichiarare gli introiti che avete avuto tramite gli investimenti nella vostra dichiarazione dei redditi.

Molte piattaforme prevedono in automatico di fornirvi tutte le informazioni al riguardo, e alcune addirittura pagano direttamente le tasse dovute allo stato.

Cosa si intende con il termine trading online

Con il termine trading online in realtà non si sta parlando di una sola cosa, ma si comprendono varie forme d’investimento in vari settori. Più nello specifico possiamo dire che con trading online si intende:

Dobbiamo inoltre specificare che quando si parla di tradire le materie prime, non si parla di comprare fisicamente dei barili di petrolio o dei lingotti d’oro, e allo stesso modo, quando si parla di tradare gli indici di borsa non si sto parlando di comprare una quota de qualche cosa. In questo caso per trading online, si intende l’acquisto di CFD, cioè l’acquisto di Contratti per differenza, basati sull’andamento della quotazione di borsa delle materie prime o degli indici di borsa.

Con il trading per mezzo di CFD bisogna basarsi sul prezzo di acquisto e sul prezzo di vendita del contratto stesso,  inerente ad un determinato asset sottostante. Si tratta quindi di speculare sul prezzo non sul possesso.

Le Opzioni Binarie

Le opzioni binarie non sono più offerte dai broker ai trader retail per via del nuovo regolamento ESMA

Avrete sicuramente sentito nominare il trading binario o il trading con le opzioni binarie. Fino a pochi

Il regolamento ESMA ha reso disponibile le opzioni binarie solo ai professionisti

anni fa erano un metodo di fare trading molto diffuso, oggi questo tipo di trading non è più in voga e moltissime piattaforme di trading lo hanno praticamente sostituito con i CFD.

Le operazioni binarie sono comunque un tipo d’investimento ad alto rischio. Secondo il nuovo regolamento ESMA solo i professionisti possono accedere al traging delle operazioni binarie, quindi in questo articolo, nato e scritto con l’intento di chiarire i concetti a chi professionista non è, non ci soffermeremo particolarmente in tediose spiegazioni a riguardo delle operazioni binarie.

Qual è il modo migliore per evitare le truffe sul trading?

C’è in realtà un solo modo per evitare le truffe online per quanto riguarda il mondo finanziario, e questo unico modo è scegliere ed utilizzare solo ed esclusivamente piattaforme di trading regolamentate.

Gli unici broker esenti da truffe sono quelli che troverete nelle piattaforme di trading più conosciute, che sono sottoposti a controlli e regolamenti e che sono certificati da enti ufficiali.

Di seguito vi proponiamo tre piattaforme di trading online che corrispondono a tutti i requisiti necessari per essere delle piattaforme serie e sicure, con regolamentazione CySEC ed autorizzazione CONSOB.

Este infatti un organo internazionale che è addetto al controllo delle società finanziarie e ai servizi finanziari. Le piattaforme di trading che oprano in Europa devono necessariamente essere sottoposte a questo organo di controllo e devono basare i loro prodotti a quanto stabilito nel regolamento MiFID.

A onor del vero, possiamo anche dire che alcune piattaforme di trading, nate al di furi dell’Unione, sono ugualmente legali e regolamentari perchè sottoposte ad altri enti, come: FCA, CONSOB, BaFIN…

Alcuni broker più nel dettaglio

Come promesso antecedentemente andiamo adesso a vedere più nel dettaglio il funzionamento e le caratteristiche delle piattaforme di trading che vi consigliamo di utilizzare.

eToro

eToto è forse la più famosa tra le piattaforme di trading online in Italia. Naturalmente è un broker regolamentato, autorizzato, serio ed affidabile che vi permette di fare trading in completa sicurezza.

Tra le caratteristiche di eToro spiccano due funzioni in particolare: Il social trading e il copy trader. 

In pratica si tratta di una particolare funzionalità offerta dalla piattaforma eToro che permette di investire i tuoi soldi copiando l’operato di altri trader. Naturalmente il sistema è completamente legale e da dei buoni risultati per quanto riguarda l’apprendimento di tecniche e modalità d’investimento.

Quali sono le principali caratteristiche di eToro?

Nel momento in cui avrete aperto un conto di trading online con eToro, avrete immediatamente accesso a queste funzioni:

  • testare la piattaforma in tutte le sue potenzialità
  • utilizzare fin da subito il conto demo
  • sperimentare, per mezzo del conto demo, il funzionamento del mercato finanziario reale
  • copiare gli altri trader grazie al copy trader
  • utilizzare il social trading per condividere o reperire informazioni
  • investire su tantissimi asset tra le quali anche sulle nuove criptovalute

eToro tra le varie piattaforme di trading, è l’unico broker  che  offre la possibilità di utilizzare la leva finanziaria  1:1.

24option

24Option è considerato una delle migliori piattaforme di trading online.  Regolamentata ed autorizzata CySEC.

E’ possibile aprire direttamente un conto demo con 24Option, così da poter sperimentare prima di mettere a rischio il capitale reale.

24Option è anche considerata come la piattaforma più adatta per fare trading online per mezzo dei CFD, ed inoltre mette a disposizione dei propri utenti:

  • segnali di trading gratuiti
  • conto demo gratuito, senza la necessità di aprire un conto reale
  • deposito minimo di soli  100€
  • trade minimo a partire da 24Option

Alvexo

Alvexo è un broker europeo.

Viene considerato particolarmente interessante perchè mette a disposizione dei propri utenti  i segnali di trading in tempo reale.

Alvexo ha nel suo organico degli analisti che due volte al giorno analizzano il mercato finanziario e mettono a disposizione dei trader i risultati ottenuti.

I segnali di trading forniti dalla piattaforma  Alvexo sono gratuiti e in tempo reale, quindi seguirli e trarne profitto sarà abbastanza facile per tutti i trader non professionisti.

Cosa indicano i segnali di trading?

I segnali di trading individuano i livelli di resistenza e di supporto.

Questi due particolari parametri permettono ai trader di capire qual è il momento migliore per aprire una posizione e quando è il momento di chiuderla. Nel mondo del trading gran parte del lavoro e della potenzialità del risultato dipende per l’appunto dal momento in cui si apre una posizione e dal momento in cui la si chiude.

Per ricevere i segnali di trading forniti da Alvexo sarà sufficiente iscriversi nella sessione apposita della piattaforma, tornando alcuni dati richiesti.

Ma come si viene truffato nel mondo del trading online?

Se vi siete imbattuti in qualche sistema online o in qualche sito che vi promette di diventare milionari nel giro di una settimana avrete sicuramente già un’idea di che cosa si intende per truffa online.

Il trading online non fa differenza. Possiamo senza alcuna ombra di dubbio dirvi che non diventerete

Evitare truffe nel trading online è possibile, ma bisogna stare attenti

milionari nel giro di una settimana investendo online.

A internet, per fortuna, ma anche purtroppo, può accedere chiunque e ogni giorno la nostra posta elettronica viene presa d’assalto da male intenzionati che promettono facili guadagni. Purtroppo, molto spesso i male intenzionati si servono del trading online, come mezzo apripista per farvi cadere nella loro rete.

Nella maggior parte dei casi le truffe sul trading prevedono l’iscrizione a delle piattaforme di trading promettendovi facili guadagni e bonus iniziali che sono irreali e spropositati. In questo caso, una volta che avete fatto il primo versamento la speudo-piattaforma scompare e voi siete stati chiaramente truffati.

Un altro metodo spesso utilizzato è quello di avere una piattaforma perfettamente funzionante e che vi permette di tradare, ma al momento di ritirare i vostri fondi e i vostri guadagni, semplicemente non vi viene permesso di farlo. Siete ugualmente stati truffati.

L’unico modo per evitare questo tipo di truffe è quello di iscriversi solo ed esclusivamente a piattaforme di trading sicure e certificate, proprio come quelle che vi abbiamo proposto in questo articolo.

Tenete d’occhio Spread e Commissioni

Anche sugli Spred e sulle Commissioni bisogna stare particolarmente attenti.Ci sono alcune piattaforme poco serie.

Alcune piattaforme di trading online  applicano commissioni sull’eseguito o addirittura  bloccano i conti degli utenti senza alcun motivo reale. Anche questa è una sorta di truffa, ed in ogni caso rende indubbiamente poco seria e affidabile la piattaforma che opera in questo modo.

L’hacking è un’altra forma di truffa. In pratica l’utente  si ritrova improvvisamente  con una cifra inferiore nel conto, rispetto a quanto realmente versato e guadagnato.

Queste sono realmente solo alcuni esempi di truffe in cui potete incappare.

Purtroppo i truffatori si ingegnano ogni giorno con nuovi sistemi e nuove proposte per attirarvi nelle loro reti. Bisogna stare quindi sempre e comunque all’erta.

Non si diventa trader nell’arco di pochi giorni

Non credete a tutte quelle pubblicità ingannevoli che vi promettono di diventare trader professionisti nel giro di pochi giorni e mano ancora credete a quelli che vi propongono soldi facili senza alcun impegno. Il trading è realmente un modo per guadagnare molti soldi, ma richiede molto impegno, grande passione, tanto e tanto studio.

Trading on line: tutto quello che dobbiamo sapere

A questo punto possiamo dire che siete stati opportunamente messi in guardia dalle possibili truffe, per cui possiamo passare alla parte educativa.

In particolare ci piacerebbe soffermarci su che cos’è realmente il trading online.

In pratica si tratta di investire un capitale in soldi contanti, lasciarlo maturare nel corso del tempo, con l’intento di ricavarne un riscontro sempre in termini di denaro.

Quando parliamo di investimenti con il trading online si l’intento è quello di ricavare un profitto in un periodo di tempo medio corto.

Se si vuole invece investire in Azioni, l’intento è quello di comprare per l’appunto azioni di una società, mantenerle nel tempo, e ricavarne dei profitti nel momento della distribuzione dei dividendi.

In questo momento alcune azioni americane sono particolarmente vantaggiose per un investimento. Investire è il termine corretto, non giocare!

Un errore che molti fanno è dovuto al termine di uso comune “Giocare in Borsa”. Il mondo finanziario non è assolutamente un gioco e non va considerato alla stregua di un gioco di fortuna. Molte persone si accingono al mondo del trading online come se si trattasse di una lotteria o di un gioco a premi, basando i loro investimenti solo sulla fortuna.

Il termine corretto da utilizzare è “Investire in Borsa” e non solo risulta corretto in termini semantici, ma anche psicologici. Si tratta di investimenti, non di giochi, per cui la fortuna ha una percentuale davvero irrilevante.

Come funzionano i CFD

I CFD sono dei derivati che permettono di fare trading sul prezzo. In pratica non comprerete il titolo in se o le azioni, ma farete un’operazione sfruttando l’andamento del prezzo in tempo reale del titolo.

Il vantaggio reale che offrono i CFD è di avere un costo d’acquisto e un rischio d’investimento più basso

Un esempio pratico per comprendere meglio

Per comprendere meglio il funzionamento dei CFD facciamo qui di seguito un esempio reale.

La prima cosa da fare è accedere alla piattaforma di trading in cui si è registrati, scegliere un titolo che al momento vi sembra vantaggioso per un’operazione con i CFD, per esempio il titolo Unicredit.

A questo punto è possibile scegliere se investire al rialzo o al ribasso del titolo. Per rialzo si intende che il valore dell’azione cresca di valore, a ribasso, che il valore dell’azione scenda di valore.

Con i CFD potere puntare su entrambe le posizioni indifferentemente.

E’ proprio questo che rende particolarmente interessante il CFD.

Quanto è possibile guadagnare?

Per capire la differenza:

  • Gli importi sono naturalmente indicativi, ma approssimativamente possiamo dire che se si investe in  titoli di Stato  un profitto stimato approssimativamente è del 2% – 5%  su base annua.
  • Se invece si decide di investire con il trading online, i profitti che si possono ottenere, in caso di trade chiusi positivamente, si aggirano intorno al 15% – 20% nel brevissimo termine.

Spread e pip, un po’ di definizioni

Nel momento stesso in cui entrate in una piattaforma di trading,  noterete che  sul mercato del forex,  ci sono due prezzi disponibili: uno è il prezzo di vendita denominato “bid”,  l’altro è il prezzo di acquisto o “ask”.

Con il termine spread si identifica la differenza tra i due prezzi

Con il termine Pip (percentage in points), si indica dove i traders ottengono profitti o perdite.

Le valute indicate sulle piattaforme di trading online saranno sempre indicate con quattro cifre decimali.

Un esempio pratico per capire meglio: Considerando GBP/USD: viene tradato a 1.5560. Se il prezzo va a  1.5565, vi è una modifica di 5 pip.

Quali tecniche si possono applicare

Non tutte le persone sono uguali e ragionano allo stesso modo, per cui non tutte le tecniche che vengono proposte sono congeniali a qualsiasi trader. Ogni investitore ha il suo stile, il suo modo di operare, i momenti del giorno in cui si sente più attivo e più concentrato.

Inizialmente è bene provare un po’ di tutto, magari utilizzando il conto demo messo a disposizione, per capire che tipo di trading fa al caso vostro. Comprare e vendere azioni non è intuitivo come sembra.

Le tecniche più utilizzate sono quelle che permettono di fare trader intra day. In questo caso la tecnica prevede dii fare profitti nell’arco della giornata, aprendo e chiudendo la posizione nel giro di qualche ora.

Un altro tipo di tecnica fortemente utilizzato è lo scalper. Il sistema prevede che i trader caprano e chiudano posizioni nel giro di pochi minuti, in alcuni casi anche di pochi secondi.

Il money management

Una delle cose che molti investitori principianti tralasciano è la gestione del proprio pacchetto investimenti.

Quando si fa trading online è bene diversificare gli investimenti, distribuendo gli importi in vari settori e  utilizzando varie tecniche d’investimento. In questo modo si evita di perdere l’intero capitale in modo repentino a causa di un investimento sbagliato o di una crisi finanziaria.

Forex trading

Il forex trading prevede di guadagnare denaro facendo delle speculazioni sull’andamento delle valute.

E’ possibile fare trading sulle maggiori monete del mondo

Si tratta di un particolare metodo di trading che sfrutta il valore delle monete aspetto al cambio ufficiale.

Anche il forex naturalmente ha le sue tecniche d’investimento. Ci sono persone che si specializzano in questo particolare metodo di trading, e altre che lo utilizzano per diversificare i propri investimenti.

Il Forex e le sue particolari caratteristiche

Innanzitutto possiamo dire che il forex è un mercato OTC, il che prevede che non sia sempre aperto, ma che si possano fare operazioni  di trading 5 giorni a settimana,  dal lunedì al venerdì.

Puoi fare trading  24 ore al giorno sfruttando i mercati internazionali, quindi passando dalle quotazioni delle sessioni Europea, Asiatica, USA che si incrociano e a volte si sovrappongono in diversi orari.

Commissioni  per il trading online

In questo caso non stiamo parlando di truffe. Naturalmente anche le piattaforme di trading online hanno il loro tornaconto, non trattandosi certo di associazioni onlus, ma dove guadagnano?

La maggior parte delle piattaforme di trading online sono gratuite, ma questo non significa che non abbiano dei profitti. I profitti del broker derivano da una percentuale sullo spread: un’analisi tecnica sulla piccola differenza che intercorre tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita. Le piattaforme serie, indicano in maniera chiara qual’è la percentuale che il broker incasserà dall’operazione che avete fatto.

Nessuna piattaforma di trading seria vi chiederà altre commissioni, nemmeno sui prelievi che vorrete effettuare dal vostro conto di trader a un conto personale.

Cosa si può fare con il conto demo?

Come vi dicevamo precedentemente il conto demo è messo a disposizione praticamente da tutte le piattaforme di trading serie e sicuramente è messo a disposizione dalle 3 principali piattaforme di trading che vi abbiamo indicato.

Una volta che avete avuto accesso alla piattaforma di trading, facendo la relativa iscrizione potrete accedere al conto dimostrativo.

Gli importi del conto dimostrativo sono piuttosto alti, per cui vi permetteranno di fare praticamente qualsiasi esperimento sulla piattaforma e sul mercato finanziario senza per questo mettere a repentaglio i vostri soldi.

Per quanto riguarda la nostra opinione, vi consigliamo di fruttare al massimo i conti demo, sperimentate tutte le funzioni della piattaforma, ma anche le varie tecniche proposte dai trader professionisti o dai corsi disponibili online che vi insegnano passo passo come ottenere dei profitti.

Indubbiamente è possibile guadagnare dei soldi in modo rapido con il trading online sulle azioni, ma realmente le persone che ci riescono senza prima aver fatto molta pratica e anche senza aver perso del denaro, sono davvero delle rarità. Conviene tentare di investire nelle migliori azioni attuali prima con l’account demo.

Nel mondo del trading non si tratta di avere delle illuminazioni, ma si tratta di studio e applicazione, ma anche di pratica, per questo il conto demo è realmente una di quelle caratteristiche fondamentali che non dovete tralasciare di sfruttare al massimo.

Quando vi sentite sicuri con il conto demo passate al conto reale

Una volta che vi sentirete davvero a vostro agio nel mondo del trading, quando finalmente avrete trovato la tecnica che più si addice alle vostre caratteristiche personali e quando avrete imparato ad amministrare il vostro money management nel modo giusto e appropriato, sarete pronti per passare al conto reale.

Mettete comunque in conto anche l’aspetto psicologico di passare da un conto demo, quindi con soldi fittizi e a nessun impatto emotivo, con un conto reale, dove i soldi che guadagnate, ma soprattuto che perdete sono davvero i vostri.

Amministrare un conto reale prevede una serie di momenti di tensione che sicuramente non avrete provato con il conto demo e che dovete imparare a controllare.

Avis des lecteurs: 51 votes