Home Diventare trader Software automatico per fare trading forex

Software automatico per fare trading forex

E’ una delle opzioni a cui tutti i trader hanno pensato di rivolgersi almeno una volta nella loro esperienza d’investitori. I software disponibili sul mercato per fare del trading forex sono molti, ma realmente sono validi? Moltissimi ripongono fiducia cieca in software automatici che promettono prestazioni da favola e incassi da capogiro, ma realmente questi software sono validi? Possono essere un aiuto e un supporto reale per quanto riguarda il trading online? E quali sono eventualmente gli aspetti su cui è bene focalizzarsi quando si decide di optare per un software di trading? In questo articolo cercheremo, come nostra abitudine di sviscerare tutti i segreti dei software per fare trading in modo automatico.

Avis des lecteurs: 31 votes
60% de comptes d’investisseurs de détail perdent de l’argent lors de la négociation de CFD avec ce fournisseur. Vous devez vous assurer que vous pouvez vous permettre de prendre le risque élevé de perdre votre argent

E’ una delle opzioni a cui tutti i trader hanno pensato di rivolgersi almeno una volta nella loro esperienza d’investitori.

I software disponibili sul mercato per fare del trading forex sono molti, ma realmente sono validi?

Moltissimi ripongono fiducia cieca in software automatici che promettono prestazioni da favola e incassi da capogiro, ma realmente questi software sono validi? Possono essere un aiuto e un supporto reale per quanto riguarda il trading online?

E quali sono eventualmente gli aspetti su cui è bene focalizzarsi quando si decide di optare per un software di trading?

In questo articolo cercheremo, come nostra abitudine di sviscerare tutti i segreti dei software per fare trading in modo automatico. Valuteremo i pro e icontro e cercheremo di darvi un’opinione obbiettiva a riguardo.

 

Cosa sono i Software trading online

Chiariamo subito un concetto semplice, ma inequivocabile. Per fare trading online avete bisogno di un software.

Non avete alcuna alternativa a riguardo, il software di gestione, se volete investire online, è un requisito necessario. Quello che potete scegliere, è il broker di riferimento e se installare o meno il software trading sul vostro computer.

Esistono infatti due possibilità attualmente e la scelta in merito spetta solamente a voi, secondo le vostre necessità, abitudini e possibilità.

Le piattaforme di trading permettono infatti di scegliere se scaricare il software direttamente sul vostro computer o se lavorare online sulla piattaforma di trading.

Dal punto di vista tecnico non c’è nessuna differenza, le funzioni sono assolutamente lo stesso ed in entrambi i casi per inviare e ricevere le informazioni avete bisogno di una buona connessione internet.

La differenza sostanziale sta nel fatto che se scaricate il software sul vostro terminale potrete lavorare solo da quello, mentre se utilizzate il sistema online, potrte accedervi da qualsiasi computer, o appartato che vogliate, semplicemente collegandovi tramite user e password.

Come dicevamo, per investire in azioni o su altri prodotti disponibili nelle piattaforme di trading, entrambi i sistemi sono ottimi e funzionano perfettamente. La differenza sta’ un po’ nelle vostre abitudini e nelle vostre preferenze.

Per fare trading online è necessario stare comodi e concentrati, per cui orientatevi alla situazione che vi fa’ sentire più a vostro agio.

 

A che cosa servono i software per fare trading online?

Quando parliamo di software specifici per fare trading online, stiamo parlando di sistemi che ci aiutano o che ci sostengono nell’analisi delle possibilità d’investimento e in alcuni casi di sistemi che in modo automatico eseguono anche le puntate.

In entrambi i casi l’aiuto della tecnologia può effettivamente risultare particolarmente interessante, sotto vari punti di vista. Per prima cosa bisogna considerare la capacità di analisi e rielaborazione eseguita sicuramente in modo rapido da un sistema computerizzato rispetto a quello che sarebbe un’analisi manuale, ed inoltre, c’è anche da considerare quello che è un fattore psicologico importante. I software non hanno sentimenti, per cui semplicemente si attengono agli ordini ricevuti, senza condizionamento emotivo.

Ma andiamo per gradi:

Ci sono moltissimi software per fare del forex online disponibili, alcuni sono forniti direttamente dalle piattaforme di trading, mentre altri si trovano online sia a pagamento che gratuitamente.

Nel caso dei software forniti dalle varie piattaforme di trading possiamo menzionare le famose Meta Trader 4 o 5, sistemi di comprovata utilità e di estrema sicurezza.

Per quanto riguarda i software disponibili “al mercato libero” per così dire, la panoramica è molto amplia e purtroppo, in molti casi non è possibile accertarne o verificarne la sicurezza e utilità.

Ci sono vari aspetti che vanno considerati nel fare il confronto tra software ufficiali e forniti dalle piattaforme di trading certificate e software per così dire “liberi”.

 

  • velocità di esecuzione degli ordini
  • servizi o funzioni accessorie a quelle base
  • possibilità di poter utilizzare i bot
  • tipo di strategia di trading accettata
  • esistenza di funzioni evolute (come stop loss)
  • livello di personalizzazione

 

Oltre a tutto questo c’è anche da considerare la compatibilità con il sistema di broker che utilizzate, perché ricordate, come abbiamo detto in apertura dell’articolo, che in realtà, per poter investire online, dovete necessariamente passare per una piattaforma di trading, quindi per un broker autorizzato che faccia da intermediario tra voi e il mercato finanziario.

Naturalmente se si utilizza un software molto conosciuto per fare forex, le possibilità che questo software sia continuamente aggiornato e che ci siano tutorial e commenti di altri utilizzatori è sicuramente più amplia.

Un software diffuso da la certezza che il suo utilizzo sia sicuro e che altri utenti, come noi, abbiano già fatto l’esperienza e ci possano aiutare o per lo meno consigliare.

Se scegliete un software trading praticamente sconosciuto, o specifico per un determinato sistema, rischiate di incappare in software che non sono in grado di fare bene il lavoro per cui sono stati creati, che abbiano degli errori nella programmazione che rendano il sistema poco sicuro e inaffidabile.

 

Software di trading per il mobile

Oggigiorno sempre più persone usano le piattaforme di trading direttamente da mobile. Prima di tutto perché le connessioni internet del mondo sono diventate più stabili e veloci e in seconda battuta perché il fatto di avere in qualsiasi momento la situazione investimenti sotto controllo, rende gli investitori più tranquilli.

Oggi non è più necessario avere un computer fisso e una scrivania per fare investimenti online, sia che si tratti di investimenti sul forex che di investimenti sulle azioni o sugli indici di borsa.

Essere sempre connessi e avere il mondo finanziario a portata di mano, ha reso gli investitori più portati a investimenti a breve e medio termine in ogni situazione.

Per quanto riguarda i broker, possiamo dire, che oggi tutti offrono la possibilità di fare del trading da mobile, e praticamente con qualsiasi dispositivo.

Le applicazioni sono di alta qualità e hanno un livello di sicurezza e affidabilità molto alto, del tutto equivalente ai software che si scaricano e che si installano nel proprio computer.

 

Quali sono i migliori software per fare trading online?

Come dicevamo in precedenza, esistono online numerosi software che permettono di fare trading online in modo automatico. Naturalmente dovete sentirvi liberi di scegliere quello che più vi aggrada, ma allo stesso tempo speriamo che i nostri consigli vi risultino utili.

L’unico punto che ci sentiamo di rimarcare con forza è quello di informarvi con cura prima di utilizzare un software che non sia tra quelli ufficiali proposti dalle piattaforme di trading. Solo in questo modo potrete evitare le truffe e assicuravi che il denaro da voi investito sia davvero in mani sicure.

 

Quali sono i punti negativi dei software trading

I sistemi di gestione automatica, hanno indubbiamente dei vantaggi, ma purtroppo anche dei limiti che non vanno sottovalutati.

Il primo problema in cui potrete incappare è un limite fisico o strutturale, il secondo limite è di funzionamento.

Molti software per fare trading online richiedono di avere una macchina potente per poter essere installati, e occupano molto spazio e necessitano di grande capacità di calcolo. In alcuni casi vi troverete quindi ad avere un computer estremamente lento e oberato nella capacità di calcolo. Il software di per se’ stesso, in questo caso, potrebbe essere anche valido, ma come ben sanno gli investitori, nel mondo della finanza essere veloci è un requisito imprescindibile per ottenere buoni risultati.

In alcuni casi anche il sistema operativo potrebbe risultare incompatibile, e quindi le competenze tecniche o le spese in materiali (per l’acquisto di un nuovo computer) potrebbero aumentare velocemente.

Considerando invece il secondo limite menzionato, quello che riguarda la qualità e la bontà del software trading forex, bisogna considerare quanto segue:

– prima di tutto considerate gli obiettivi reali che volete raggiungere

– considerate che tipo di strategia volete utilizzare, perché non tutti i programmi danno amplio spazio in proposito

 

Qual è il nostro consiglio in proposito dei software trading

A questo punto ci sentiamo di poterci sbilanciare in proposito, e di darvi un consiglio a riguardo dei software disponibili sul mercato.

Vi consigliamo di scegliere sempre un software fornito ufficialmente da una piattaforma di trading autorizzata, perché solo in questo modo avrete tutte le garanzie necessarie.

I software forniti direttamente dalle piattaforme di trading online sono nella maggior parte gratuiti, sono assolutamente sicuri, perfettamente compatibili con il broker stesso ed estremamente collaudati.

 

Software trading forex automatico

Una seconda puntualizzazione che ci teniamo a fare, proprio perché a noi preme che otteniate il meglio dai vostri investimenti, è che non dovete pensare che i software automatici vi possano sostituire completamente.

I software per fare trading sono un grande aiuto, vi fanno risparmiare tempo e in un certo qual senso possono anche darvi degli ottimi consigli, ma ricordatevi sempre che non vi possono sostituire al 100%.

Quindi, se la vostra idea è quella di impostare il software e di arricchirvi semplicemente lasciandolo lavorare, vi diciamo subito che vi state sbagliando.

 

Il nostro parere a riguardo dei software per fare trading automatico

Abbiamo provato alcuni dei software forniti dalle maggiori piattaforme di trading online, e questo è il nostro parere a riguardo:

Al primo posto il software automatico fornito da eToro

Perché abbiamo messo il software di eToro al primo posto?

  • Perché si tratta di una delle piattaforme di trading online più diffuse e conosciute al mondo
  • Perché eToro è nel settore ormai da moltissimo tempo
  • E’ una piattaforma davvero semplice ed estremamente intuitiva, perfetta per chi è alle prime armi e ha coca dimestichezza con il sistema degli investimenti online.
  • Con eToro potete usufruire del sistema di social trading, e anche il famoso copy trading di cui più volte vi abbiamo parlato.
  • Il sistema è continuamente aggiornato e per quanto riguarda il livello di sicurezza ed affidabilità, eToro non è secondo a nessuno.

 

Al secondo posto il software per fare trading online fornito da Alvexo

  • Perché si tratta di un ottimo software dal punto di vista strutturale
  • Perché è ottimo sia per chi è alle prime armi che per chi ha già dimestichezza con gli investimenti online
  • Alvexo ha un ottimo servizio di segnali di trading
  • La piattaforma vanta un numero impressionante di iscritti, che ogni giorno investono sui mercati finanziari di tutto il mondo.

 

Per concludere, vogliamo fare delle brevi considerazioni per quanto riguarda gli investimenti online.

Le possibilità d’investimento sono molto ampie quando si parla di trading, vi ricordiamo che è possibile investire tramite prodotti quali i CFD praticamente in qualunque piattaforma di trading.

La maggior parte delle piattaforme di trading online, offrono anche la possibilità di investire in azioni italiane, o in azioni di altri paesi del mondo.

Una delle possibilità d’investimento più gradite ai trader che non amano i grandi rischi è quella di investire sugli indici di borsa, mentre per quanto riguarda gli investitori che amano rischiare un po’ di più, assicurandosi nel qual caso anche maggiori introiti, una buona opzione potrebbe essere rappresentata da un investimento nelle criptovalute ed in particolare sui Bitcoin.

Ricordate in ogni caso che gli investimenti online, per loro natura, hanno sempre un grado di rischio piuttosto alto, quindi vi sconsigliamo di investire grandi cifre e di valutare con cura quanto effettivamente potete permettervi di rischiare ogni volta che vi avvicinate ad un possibile investimento.

Come ultima considerazione, proprio riportata all’articolo appena scritto, volgiamo anche ricordarvi che l’aspetto psicologico del trading online non deve essere sottovalutato. Lo stress da investimento è un fattore rilevante, e per le persone che vogliono investire online, ma sono poco propense alla gestione dello stress, i software per il trading automatico possono risultare particolarmente validi, proprio perché non sono sottoposti all’aspetto umano del trading.

Questo non significa che potrete basarvi solo ed esclusivamente sui risultati offerti dal software, ma che potrete sfruttarlo al massimo per evitare di essere sottoposti a troppo stress.

[post_views]