Home Il Trading Online La Borsa valori: come funziona e alcune curiosità interessanti

La Borsa valori: come funziona e alcune curiosità interessanti

Molti di voi sicuramente avranno sentito almeno parlare della borsa di Wall street o della borsa di Milano? ma qual’è lo scopo di questi luoghi? Con questa guida vi vogliamo guidare mostrandovi come funziona la borsa valori effettivamente.

Recensione utenti: 32 votes
75% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Sul nostro sito è spesso nominata la Borsa. Dato che ci occupiamo di trading online la cosa risulta piuttosto scontata e naturale, ma non ci siamo mai occupati di definire realmente cos’è la Borsa Valori.

In questo articolo cercheremo di spiegare, in modo semplice e coinciso, che cos’è la Borsa Valori, come funziona e quali sono i suoi aspetti più interessanti, che permettono di rendere il trading online una reale opportunità di guadagno. 

Cos’è la Borsa

Iniziamo questa breve rassegna d’informazioni dicendo che i termini Borsa, e Borsa Valori sono assolutamente sinonimi e indicano esattamente la stessa cosa. Per tanto, ogni volta che sentirete nominare l’una o l’altra, staremo parlando sempre dello stesso concetto.

La Borsa, o meglio i mercati di Borsa, sono nati nell’antichità. Molto spesso venivano definiti come dei veri mercati dove venditori e acquirenti si incontravano per scambiare le proprie merci. Molte piazze d’Italia prendono il loro nome proprio da queste attività nate in epoca antica, e i mercati che vi si svolgono sono anch’essi particolarmente antichi.

La Borsa Valori come la conosciamo oggi, è un concetto piuttosto moderno. Una rielaborazione in chiave più dinamica e profittevole di quello che era il vecchio concetto di mercato.

Le aziende che vengono quotate in Borsa lo fanno principalmente per finanziare le proprie attività attraverso la vendita di azioni. (Ne sono un esempio l’italiana Unicredit o l’americana Google). In pratica mettono in vendita una parte della proprietà dell’azienda ricavando degli importi in denaro. Essi son necessari per finanziare l’attività stessa dell’azienda. Per le grosse aziende non necessariamente si approda alla quotazione in borsa. (Basti pensare a grandi marchi conosciuti che attualmente, nonostante gli anni di attività e successo, non sono quotati in Borsa. Ne è un noto esempio l’azienda Barilla).

L’altra parte, gli investitori che comprano le azioni, non lo fanno certo a scopo benefico. Ma si aspettano, diventando per l’appunto Soci Investitori, di ricavare dalle attività della società, un profitto economico.

Se vi soffermate un momento a riflettere sul sistema, vi renderete immediatamente conto della genialità dell’elaborazione.

BrokerValutazionedeposito minimoregolamentazioneinizia ad investire
1250 $USA Allowedinvesti ora!
2100 $USA Allowedinvesti ora!
3250 $investi ora!

I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD

Come funziona la Borsa Valori

Sempre trattando di definire concetti e termini comunemente utilizzati, possiamo anche dire che il termine Borsa viene spesso sostituito dal concetto più amplio di Mercato Finanziario.

Quando si parla di Mercato Finanziario si indicano sostanzialmente gli scambi regolamentati di azioni e di valute, o di qualsiasi altro prodotto finanziario scambiato in Borsa.

Cosa sono le Azioni

Le società quotate in Borsa dividono la proprietà in piccole parti e le vendono ai soci investitori. Queste piccole proprietà sono per l’appunto le azioni. In un certo qual senso le azioni sono da considerarsi l’unità di misura della proprietà.

Le quotazioni avvengono per via telematica in tempo reale

Naturalmente ogni persona è libera di comprare il numero di azioni che desidera, è solo una questione economica.

Quello che varia non è quindi il numero delle azioni totale a disposizione immesse sul mercato, quanto piuttosto il loro valore effettivo.

BrokerValutazionedeposito minimoregolamentazioneinizia ad investire
1250 $USA Allowedinvesti ora!
2100 $USA Allowedinvesti ora!
3250 $investi ora!

I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD

Vi facciamo un esempio per capire meglio:

Mettiamo per ipotesi (attenzione che i numeri sono campati in aria solo per spiegare l’esempio in modo semplice) che entrambe le aziende abbiano immesso nel mercato 100 azioni e noi ne abbiamo acquistate 10 per ciascuna.

Saremo in entrambi i casi soci investitori, e quindi possessori del 10% della società, solo che nel caso di Bialetti il nostro capitale sarebbe di 3,10€, mentre nel caso di Amazon 16.700$.

La Borsa come luogo d’incontro di capitali

L’idea della Borsa appare un po’ più chiara se spiegata come luogo d’incontro tra l’offerta e la domanda. Soprattutto se si considera il fatto che le azioni, o i titoli più in genarle, possono essere acquistati e venduti in ogni momento.

Cosa serve per giocare in Borsa

Il mercato finanziario è assolutamente e rigidamente regolamentato. Ovviamente, trattandosi di capitali e proprietà è impossibile pensare che la cosa venga lasciata al caso.

Per operare nel mondo della Borsa è necessario essere in possesso di una specifica licenza di operatore.

Più volte abbiamo definito il concetto di trading online, per cui in questo articolo non staremo molto a soffermarci su questo. Diremo solamente che le piattaforme di trading che utilizziamo comunemente non sono altro che broker professionisti e autorizzati. Essi fanno da intermediari tra noi e il mercato finanziario.

BrokerValutazionedeposito minimoregolamentazioneinizia ad investire
1250 $USA Allowedinvesti ora!
2100 $USA Allowedinvesti ora!
3250 $investi ora!

I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD

Piazza Affari e Wall Street

Nonostante il mondo moderno abbia spostato la maggior parte degli scambi online, esistono delle sedi fisiche reali dove avvengono gli scambi. Nel mondo sono molte, e la più famosa è senza dubbio quella di Wall Street. Ma non è la sola. La Borsa Italiana più famosa è quella di Milano, mentre nel resto del mondo, ogni Paese ne possiede. Nomineremo ad esempio: Tokyo, Londra, Francofortee Parigi.

Come dicevamo in Italia la Borsa ha sede a Piazza Affari, a Milano. Gli indici della Borsa Italiana più importanti sono il FTSE Mibe il FTSE All Shares.

Il primo raggruppa le quotazioni delle 50 società a più alta capitalizzazione. Il secondo invece, raggruppa le quotazioni di tutte le azioni quotate.

Wall Streat è la Borsa Valori più grande al mondo

Per quanto riguarda la Borsa degli Stati Uniti d’America, ha sede a New York, per l’appunto a Wall Street. E’ la Borsa Valori più grande al mondo, a cui in pratica tutti gli investitori fanno riferimento.

Viene considerata la Borsa più importante, sia per capitalizzazione totale, che per il volume di scambi. Alla Borsa Valori di NY non vengono quotate solo aziende USA, ma la maggior parte delle grandi aziende del mondo. (Per esempio la nostra Eni viene quotata anche a Wall Streat!)

Per quanto riguarda gli indici i più importanti a NY sono: Nasdaq, Dow Jonese S&P500.

Quando fate del trading online, avete realmente accesso, tramite il vostro intermediario, a tutti i maggiori prodotti finanziari disponibili su queste sedi. Potete accedere ad investimenti in azioni o con altri prodotti finanziari, tra cui ad esempio le operazioni che si possono fare con gli indici di borsa.

[post_views]