Home Broker Scopri tutta la verità su iTrader leggendone Recensioni e Opinioni

Scopri tutta la verità su iTrader leggendone Recensioni e Opinioni

Dopo la crisi del 2012 nel settore delle piattaforme di trading online, poche piattaforme sono riuscite a sopravvivere, e iTrader è proprio una di quelle, questo broker è ad oggi considerato una delle applicazioni più importanti nel trading online.

Recensione utenti: 58 votes
75% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

I nuovi broker devono fare i conti con la forte concorrenza e le perplessità del settore per superare i loro primi anni, cercando di vincere la concorrenza che, nel settore, è ad oggi molto articolata. È questo il caso di iTrader, broker di cui vogliamo parlavi in maniera dettagliata oggi.

Bisogna innanzitutto ricordare come le truffe siano sempre in agguato e occorre affidarsi a Broker che abbiano regolare licenza per operare sul mercato finanziario in maniera completa e senza correre rischi.

Cominciamo dall’inizio

iTrader è un broker fondato nel 2012 in Cipro ed è sopravvissuto a una serie di crisi del settore in quel periodo, assieme ad una importante che ha colpito il paese nel 2013, e ha costruito una base di utenti utilizzatori diffusi sul palcoscenico internazionale nel corso del tempo.

iTrader fa riferimento a una delle più grandi società del settore, ovvero la Hoch Capital Ltd, regolamentata in maniera completa dalla CySEC, con sede stabilita a Cipro. La società in questione è ritenuta dagli addetti ai lavori come una delle migliori per affidabilità sul mercato sia in termini di sicurezza sia in termini di garanzie di sicurezza verso gli utenti.

Proprio per la regolamentazione CySEC i fondi degli iscritti alla piattaforma sono protetti dal Fondo di Indennizzo degli Investitori, che può andare a pagare risarcimenti fino a 20.000 euro se la società smette di operare o diventa all’improvviso insolvente in maniera deleteria per gli investitori, evitando da quel punto di vista problemi di rischi eccessivi.

Parola d’ordine: semplicità

In particolare dopo un’attenta analisi, salta all’occhio come la piattaforma riesca in particolare a distinguersi per la varietà di scelta di CFD su titoli azionari europei che vengono messi a disposizione per fare trading, provenienti da diversi palcoscenici e garanti di occasioni ghiotte da non lasciarsi scappare.

Evidenziamo comunque una complessiva semplicità nell’usare quelle che sono le funzionalità di base relative alla piattaforma di iTrader: l’interfaccia con cui l’utente si trova ad operare è molto semplice da sfruttare per merito di un’intelligente ripartizione nell’organizzare le informazioni da cui attingere per operare al meglio sul mercato e la semplicità degli strumenti di cui è possibile usufruire, il tutto concepito con completezza e grande cura nella catalogazione in una delle differenti categorie di iTrader.

BrokerValutazionedeposito minimoregolamentazioneinizia ad investire
1250 $USA Allowedinvesti ora!
2100 $USA Allowedinvesti ora!
3250 $investi ora!

I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD

La completezza dell’assistenza

Non bisogna dimenticare che, parlando di iTrader, ci si stia riferendo ad una piattaforma in cui l’assistenza svolge un ruolo di primo piano, che si regola e rapporta alle esigenze dell’investitore e gli permette di essere ed adatta ad ogni tipo di esigenza del singolo individuo. Nel campo dell’assistenza infatti questo broker offre un grande numero di servizi rivolti agli iscritti della piattaforma, in maniera tale da permettere loro di essere sempre connessi al mondo del trading online senza rischiare di perdersi alcune delle operazioni più importanti da portare a termine nel breve termine.

Quello che è il personale adibito al ruolo di supporto nella piattaforma, vanta una invidiabile efficienza e si rende disponibile 24 ore su 24 per cinque giorni alla settimana. Le modalità attraverso le quali è possibile interagire sono molte e comprendono chat dal vivo, Whatsapp, e-mail e linea telefonica con cui comunicare in maniera diretta, in maniera tale da poter avere un riscontro in tempi davvero brevi e limare al massimo l’attesa.

Tra le accortezze fornite ai clienti ne sono comunque presenti molte altre, grazie anche alle diverse tipologie di account che possono essere sfruttate sulla piattaforma e, attraverso le quali, diventa consentito usufruire di una funzionalità molto utile e non comune a così tanti broker, ovvero la possibilità di sfruttare un account manager dedicato, in modo di poter beneficiare anche di questo fattore sin da subito.

Gestire diversi componenti può essere un qualcosa di stressante nel lungo periodo

I vari tipi di account

I diversi tipi di clienti rappresentano anche diverse richieste ed esigenze da parte degli stessi investitori: iTrader consente di puntare su un’ampia possibilità di scelta anche da questo punto di vista, permettendo l’apertura di differenti tipologie di account, a seconda di quello che si preferisca fare nel mentre delle proprie operazioni di trading. Andiamo ad esaminare queste diverse tipologie e i punti a favore di ognuna, assieme ad un’analisi orientata a capire a chi sono rivolti e consigliati i benefici di ogni tipologia:

  • Conto Argento: il conto argento è anche novizi del settore, che magari si affacciano per la prima volta al mondo degli investimenti. I fattori di cui tenere conto sono diversi, ma nello specifico ricordiamo una leva che può raggiungere un massimo di 1:200 quando rivolta a clienti professionisti, con i semplici trader che devono accontentarsi di una leva di 1:30. Questo conto permette un tempo massimo di un giorno lavorativo per effettuare qualunque tipo di prelievo e, rispetto ad altri conti, lo spread in questa tipologia è più elevato, anche se non sono presenti sconti sostanziali sullo swap notturno.
  • Conto Oro: il conto oro è una tipologia di conto pensata per trader che già nutrono una, seppur magari non troppo elevata, esperienza nel settore dei mercati. In questo caso la leva proposta può arrivare fino ad un massimo di 1:400, valore sempre rivolto a clienti professionisti in maniera da agevolare lo scalping, con i retail che invece devono accontentarsi di un valore di 1:30. Si beneficia in questa tipologia di uno sconto sullo swap del 25%, con prelievi che richiedono, nel peggiore dei casi, un intero giorno lavorativo al massimo. Rispetto al conto argento, questa sezione offre la possibilità di beneficiare del succitato gestore dell’account, elemento che si dedica ai conti degli utenti, permettendo loro anche di usufruire di particolari feature come webinar e video lezioni da parte di broker molto esperti, con diversi anni alle spalle e quindi capaci di offrire importanti consigli ai neo entrati del settore.
  • Conto Platino: con questo conto vanno a lavorare gli investitori con più esperienza, anche per merito delle sue caratteristiche che lo rendono molto appetibile per chi volesse operare raggiungendo traguardi e risultati economici degni di nota. La leva finanziaria in questo caso arriva fino ad un massimo di 1:500 per i clienti professionisti, mentre anche qui i retail si devono accontentare di un massimo di 1:30 per le regole ESMA che bloccano anche le leve delle altre tipologie di conti. La scelta di valori importanti come questi consentono di raggiungere guadagni record per i professionisti, che non mancano di usufruire di uno sconto sullo swap del 50%, il tutto unito inoltre a spread vantaggiosi e molto bassi. Rispetto alle caratteristiche del conto oro, in questa tipologia di platino si può sfruttare un server dedicato completamente gratuito, capace di avvisare all’arrivo di notizie importanti per gli investitori, mentre il tempo massimo per effettuare un prelievo è anche in questo caso pari a un giorno lavorativo.
  • Conto Islamico: questa tipologia è orientata a clienti che vogliono seguire le leggi della Sharia, non mancando allo stesso tempo di effettuare investimenti. Grazie alle feature di questo tipo di conto quindi anche i musulmani possono continuare le proprie operazioni senza però l’obbligo di dover pagare pesanti commissioni per operazioni svolte durante la notte: iTrader, inoltre, non mancherà di fornire anche a questi clienti un pratico gestore dell’account che potrebbe facilitare diverse operazioni e rendere molte cose più semplici.

Un focus verso il Forex Trading

iTrader però fa del mondo del Forex il proprio principale campo d’azione, andando a mettere a disposizione dei trader numerose coppie di valute su cui investire: nonostante questo non mancano – assieme alle più popolari come l’euro, il dollaro o la sterlina, anche valute meno gettonate o conosciute di altri paesi, che consentono di investire come più si preferisce e dove più si preferisce.

BrokerValutazionedeposito minimoregolamentazioneinizia ad investire
1250 $USA Allowedinvesti ora!
2100 $USA Allowedinvesti ora!
3250 $investi ora!

I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD

Ma non solo Forex…

È comunque aperta la disponibilità ad operare in maniera importante sugli indici mondiali più conosciuti, tra i quali alcuni come il celebre Dow Jones, Nasdaq e S&P 500. Non manca anche un indice italiano dall’elenco, il FTSE MIB, oppure altri celebri europei come il DAX di Francoforte o ancora più lontano il Nikkei del Giappone.

Anche per questo motivo l’elenco degli indici disponibili è davvero ampio e permette di scegliere tra una grande lista possibilità: proprio in questo caso è importante non farsi condizionare dalle scelte altrui ma valutare in prima persona ogni tipo di possibilità che ci viene proposta. Chiedere consiglio ad altri trader più esperti di noi magari può comunque portare risultati positivi e magari consentire di muoverci (specie se si è alle prime armi) in maniera più sicura.

Non vengono trascurate neanche Materie Prime e Azioni: le prime presentano una vasta gamma di possibilità tra cui scegliere tra le varie commodities andando dai metalli ai prodotti energetici ultimamente in grande sviluppo; le azioni permettono allo stesso modo di operare su uno spazio molto ampio che contiene sia azioni europee che americane, con grandi margini di crescita (e quindi di guadagno) nel caso si sia abili a selezionare con criterio gli oggetti su cui investire.

L’offerta di iTrader è inoltre ottima non solo per quanto riguarda gli oggetti su cui investire, ma anche dal lato delle piattaforme proposte agli utenti per operare in maniera completa. Ecco quali sono le piattaforme più importanti a cui fare riferimento:

  • Web Trader: una delle piattaforme più conosciute tra gli utenti che cercano un metodo per fare trading sul web. Il suo punto di forza risiede nella mancanza di necessità di scaricare applicazioni, con l’utente che dovrà soltanto aprire un browser a propria scelta, andare sul sito iTrader e cominciare le proprie operazioni. Web Trader inoltre fornisce agli investitori tutti gli strumenti del settore necessari per svolgere al meglio le proprie operazioni, in maniera tale da poter osservare con attenzione il mercato e la sua evoluzione nel corso del tempo. Non vengono inoltre dimenticati ulteriori metodi propedeutici all’apprendimento appropriato di quelle che sono le caratteristiche base di un buon investimento.
  • Meta Trader 4 (MT4): quando si parla di Meta Trader 4 ci si riferisce a quella che è – allo stato attuale delle cose – la piattaforma più conosciuta e più utilizzata sul panorama degli investimenti attraverso il PC. La presenza molto articolata nel settore di Meta Trader 4 ha contribuito a renderlo il preferito dagli investitori che vogliano provare, in un modo o nell’altro, a investire in maniera vincente. Grazie a un mezzo potente come questo diventa possibile per tutti applicare strategie pensate con attenzione e valutate nel minimo dettaglio, soprattutto dopo aver effettuato analisi rapide e precise. Meta Trader 4 è molto semplice da utilizzare – fattore che lo rende il preferito dei neofiti del mondo del trading – tramite interfacce che consentono di trascurare fattori secondari del settore, senza mai dimenticarsi lo scopo finale: concentrarsi esclusivamente su quello che è l’investimento e il suo risultato finale.
  • Trading Mobile: iTrader non trascura neanche chi volesse operare attraverso dispositivi mobili come smartphone e tablet. L’applicazione può essere scaricata dagli store appositi e può essere avviata con un grande numero di dispositivi differenti, cosa che permette di operare in diverse occasioni senza limiti imposti dal PC. Molto spesso le operazioni più vantaggiose si presentano quando meno ce lo si aspetta e bisogna essere bravi a cogliere le occasioni al volo e la palla al balzo, cercando di far fruttare ogni istante utile per investire, dovunque e ovunque ci si trovi.

iTrader rende comunque disponibile per gli utenti che lo volessero un Portfolio Management, ovvero un’offerta fatta dal broker agli utenti attraverso la quale si possono ottenere differenti e numerosi profitto tramite una tipologia di trading che funziona in maniera relativamente automatica, anche per merito di quelle che sono le licenze rilasciate dagli enti adibiti al controllo come CySEC, che qualificano – in questo campo – in maniera positiva iTrader.

Col passare del tempo, iTrader ha ricevuto complimenti da molti degli investitori per via della sua struttura ottimizzata e degna di nota, grazie anche a dei corsi sulle basi del mondo della finanza volti ad aumentare la conoscenza complessiva del settore. Tutte ciò permette – per chi lo volesse – di aumentare le proprie conoscenze nel mondo del trading online, unendo il materiale messo a disposizione in maniera gratuita agli iscritti alla piattaforma, alla possibilità di avere un approccio più diretto, magari partecipando a corsi specifici e avvalendosi anche di consigli sul lato pratico dell’argomento, da sempre argomento di diatribe e discussioni varie.

Tutta questa attenzione riposta da iTrader nella formazione degli utenti non è passata inosservata e, nel 2016, gli ha permesso di vincere il premio di Best Educational Broker, premio creato da FX Empire e distribuito su base annuale che va a dare un riconoscimento al broker che – nel corso del tempo, si è maggiormente distinto per la sua attenzione all’educazione degli utenti.

BrokerValutazionedeposito minimoregolamentazioneinizia ad investire
1250 $USA Allowedinvesti ora!
2100 $USA Allowedinvesti ora!
3250 $investi ora!

I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD

Un’altra interessante proposta di iTrader sono degli ebook messi a disposizione per gli utenti che chiariscono diverse situazioni e forniscono numerosi informazioni aggiuntive sul settore: questi ebook sono di 4 diverse tipologie: una è dedicata al mondo del Forex Trading e specifica alcuni funzionamenti e caratteristiche del settore, oltre che riflessioni sul funzionamento del mondo delle valute e criptovalute in generale, in maniera tale che i trader inesperti possano evitare di cadere in trappole pensate per spillare loro dei soldi con l’inganno. Negli altri ebook invece si parla anche di questioni molto differenti che chiariscono bene come si possa avere una padronanza completa del trading e quanto questo sia importante per avere poi, in futuro, successo. Si parla – in questi ebook – anche delle migliori strategie e di altre tipologie di investimento, magari su materie prime e di trading tramite CFD.

Non solo libri

Oltre a tutto questo materiale, ci sono anche altri tipi di corsi rivolti a tipologie diverse di investitori del trading, in base al loro livello di conoscenze generale. Il primo livello è dedicato per esempio agli investitori inesperti e li introduce al mondo degli investimenti, mentre Il secondo è di un livello più avanzato ed è rivolto a chi già avesse esperienza di trading. Non mancano inoltre dei corsi disponibili in video, con lezioni che possono chiarire diverse funzionalità e aiutare alla formazione completa degli aspiranti trader nel corso del tempo.

Sono presenti anche corsi sulle materie prime e i contratti future, sui CFD e le azioni, sulle strategie di trading, e molti altri elementi. In maniera sostanziale iTrader si dimostra un broker dalle buone prospettive e il suo utilizzo potrebbe essere drasticamente positivo, anche per merito dell’attenzione in termini di possibilità per iscritti alla piattaforma.

[post_views]