Home Azioni Americane Comprare azioni Snapchat, analisi e quotazioni aggiornate

Comprare azioni Snapchat, analisi e quotazioni aggiornate

Snapchat rappresenta una delle società americane che hanno la maggiore influenza nel mercato dei social network, mettendo in difficoltà aziende del calibro di Facebook e Twitter, tuttavia negli ultimi tempi non risulta troppo vantaggioso investire su questa società, vediamo perchè.

Recensione utenti: 55 votes
75% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Snapchat è un’applicazione per dispositivi mobili gratuita, creata per la condivisione di video e foto su smartphone e tablet con il resto dell’utenza. Ciò che caratterizza questo social network è la scadenza che ogni post può avere: solitamente ogni contenuto scompare dopo un giorno, ma molti possono essere impostati in maniera diversa ed essere rimossi dalla piattaforma anche prima.

Il titolo Snapchat offre buone possibilità?

È sbarcata sul mercato azionario forte di un valore stimato di circa 24 miliardi dollari nei primi mesi del 2017, facendo così la sua entrata sul palcoscenico azionario. Le revenue dell’azienda derivano non dall’applicazione (scaricabile gratuitamente), ma dagli ads e bonus acquistabili dagli utenti all’interno del’app.

BrokerValutazionedeposito minimoregolamentazioneinizia ad investire
1250 $USA Allowedinvesti ora!
2100 $USA Allowedinvesti ora!
3250 $investi ora!

I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD

Un grande botto, annunciato.

L’azienda,inoltre, essendo un social network – come Twitter – in pieno boom, è in costante crescita per utilizzo, anche se risente sostanzialmente della competizione con altri protagonisti del settore che beneficiano anche della notevole fama delle loro applicazioni, ovvero WhatsApp, YouTube e Facebook. Nonostante il mercato sia relativamente saturo, Snapchat è comunque capace di ottenere una popolarità in crescita, cosa degna di nota in una situazione complessiva che rende difficile emergere. Il gruppo si è associato nell’anno 2014 allo specialista dei pagamenti attraverso gli smartphone Square, in ottica di sviluppi futuri dell’app, e tre anni dopo è stata inaugurata la partnership con BNP Paribas, che all’epoca ha contattato Snapchat col fine di dare risalto alla propria immagine e raggiungere una grande fetta di pubblico, specie molto giovane. Il prezzo di quotazione al quale le azioni Snapchat sono state introdotte sul mercato azionario, è stato di 27 dollari. Dopo un’iniziale trend ribassista, causato da una quotazione percepita come troppo ottimista il titolo ha innescato una tendenza rialzista costante, inframezzata da qualche piccolo ribasso.

I vantaggi: quali?

Snapchat è davvero un investimento conveniente? Il grande numero di iscritti all’applicazione è sicuramente un punto di forza, specie se si considera l’enorme utilizzo quotidiano che viene fatto dell’app: ben 166 milioni di utenti utilizzano Snapchat ogni giorno, e se il numero di iscritti dovesse continuare a far registrare un incremento del 36% annuo, è lecito aspettarsi un raddoppio dell’utenza nei prossimi tre anni. Le caratteristiche peculiari dell’applicazione, conferiscono a Snapchat un vantaggio sicuramente competitivo in relazione ad altre piattaforme. La feature classica di Snapchat, ovvero la temporaneità dei post inseriti, è inizialmente nata come bug dell’applicazione, ma nel tempo è diventato il vero e proprio punto di forza dell’azienda, che è quindi anche in grado di garantire maggiori sicurezze se si parla di protezione della privacy degli utenti.

Utenza

Il target di Snapchat è rappresentato da un’utenza tendenzialmente giovane, e l’offerta è studiata per catturae l’attenzione di questa fascia di mercato ed innescare un processo di fidelizzazione per il mantenimento di una solida base anche durante le fisiologiche fasi di transizione. Persino l’interfaccia è stata studiata per la fruizione da parte di un’utenza non troppi in la’ con l’età, con contenuti visivi e d’uso immediato.

Snapchat: il successo ottenuto dall’applicazione è strabiliante

E le debolezze

Ma se parliamo di vantaggi non possiamo esimerci dall’elencare anche i punti deboli di Snapchat, che ad oggi possiamo scovare nei numeri che non convincono fino in fondo (e le difficoltà nel reperimento degli investitori ne è un chiaro segnale), e la scarsa diversificazione che renderebbe più semplice aumentare gli introiti.

Nel complesso

Sebbene il numero di iscritti sia aumentato, quello dell’utenza media attiva ogni mese sembrerebbe in calo, ed il modello economico presenta delle caratteristiche o rendono fin troppo dipendente dagli introiti pubblicitari. Nel complesso, Snapchat rimane molto lontano da Facebook, Messanger e WhatsApp, che ad oggi dominano la messaggistica istantanea. In ogni caso, le valutazioni ai fini d’investimento devono tener conto non soltanto della solidità del singolo titolo, ma di una strategia ampia che comprenda anche altri strumenti finanziari.

BrokerValutazionedeposito minimoregolamentazioneinizia ad investire
1250 $USA Allowedinvesti ora!
2100 $USA Allowedinvesti ora!
3250 $investi ora!

I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD

Come acquistare azioni Snapchat in 5 mosse

Per iniziare ad investire, sarà necessario affidarsi a una delle migliori siti di trading – come eToro (recensioni e opinioni qui) – che ci consentono di effettuare le operazioni basilari del mercato degli investimenti, ed effettuare un’analisi tecnica dei titoli.

1° passo

Una volta entrati nel sito, basterà cliccare sul pulsante iscriviti subito e, una volta compilati i campi, si potrà effettuare l’accesso al proprio profilo.

2° passo

A questo punto basterà effettuare il primo deposito cliccando sull’icona apposita.

3° passo

Ora, cliccando sull’icona “Mercati” si potrà andare a scegliere dove operare, scegliendo tra Cripto, ETF, Azioni, Indici, Materie Prime e Valute.

4° passo

Scegliendo uno dei vari strumenti finanziari, ci si troverà davanti tutto un elenco di titoli su cui sarà possibile investire.

5° passo

Cliccando su uno dei titoli e valutando quale siano le migliori azioni sul mercato, sarà possibile selezionare la quantità da acquistare, impostare indicatori e concludere il tutto cliccando su “imposta ordine”.

[post_views]